Rosso di Montalcino
DOC Vendemmia 2004

Origine e storia: Il sangiovese è introdotto a Montalcino nel 1888, da esso prese vita il Brunello, oggi il Rosso di Montalcino è la doc che ha il medesimo areale del Brunello.

Terreni: I vigneti sono posti in zone collinari ad una altitudine che varia tra i 250 e i 550 m slm. I terreni sono di medio impasto con presenza di scheletro e percentuali variabili di tufo e argilla.

Uve impiegate: 100% Sangiovese grosso. Sistema di allevamento: Cordone speronato.

Tecniche di produzione: L’annata 2004 è stata caratterizzata da un andamento climatico con piovosità costante e persistente e con temperature mai troppo elevate ma con un notevole sbalzo termico tra il giorno e la notte. La vendemmia ha avuto inizio la terza decade di Settembre.
Tutta l’uva viene raccolta manualmente e tutte le operazioni seguenti sono volte al mantenimento della integrità degli acini che ancora interi vengono macerati per circa 6/8 giorni con il mosto che fermenta in contenitori di acciaio ad una temperatura di 22/25°C; successivamente il vino viene separato dalle vinacce e fatto decantare in serbatoi d'acciaio inox; dove a teperatura controllata e con l'innesto di batteri selezionati si attende il termine della fermentazione malolattica.
L'affinamento continua per un'anno facendo sostare il vino in contenitori di acciaio inox dove rimane fino all'imbottgliamento, dopo l'imbottigliamento viene sostato il prodotto per due mesi prima della messa in commercio.

Quantità prodotta: Previste 400.000 bottiglie.

Riconoscimenti: Vendemmia a **** (4 stelle) considerata annata ottima.

 

   

Note tecniche dall'enologo
Dati organolettici
Colore: Rosso di buona intensità con note violacee.
Profumo: Presenta sensazioni olfattive che ricordano la prugna rossa e la ciliegia.
Gusto: Rotondo ed equilibrato, presenta un gradevole e delicato retrogusto di frutti di bosco accompagnato da una leggera vena tannica.
Consumo: Questo vino è pronto dopo un'anno dalla vendemmia.
Esprime al massimo le sue caratteristiche fra i 2 e i 4 anni. Lasciare sempre la bottiglia coricata in ambiente di cantina ad una temperatura di conservazione compresa tra i 13 e i 15° centigradi.
Abbinamenti con cibo: È indicato per carni alla griglia, risotti e paste, formaggi stagionati e salumi.